Finalisti 2014

Nell'incantevole cornice del parco di Santa Trinità, all'apice di una collina affacciata sul lago di Varese, luogo un tempo eletto buen retiro da Guido Morselli, si è svolta la giornata finale del Premio a lui intitolato.
Non è stato semplice per la giuria scegliere i romanzi finalisti, visto che la maggior parte dei manoscritti pervenuti era affatto aderente allo spirito del Premio e contraddistinta da notevole qualità letteraria.
Dopo lungo dibattito sono risultati finalisti i seguenti romanzi:
- Il pianista di Mozart di Giovanni Angelini
- Elegia della distanza di Giuseppe Armani
- Rebétiko di Marta Balestrieri
- Il canto del colibrì di Paolo Beretta
- Donatello e Ugolino di Carlo Calsamiglia
- Chi ha scritto sul muretto? di Elisa Lovati
- Il narratore di Giovanna Nieddu
- Il giorno della rivoluzione delle logiche parallele di Edgardo Rossi


Tra questi i vincitori sono risultati:

1 - Donatello e Ugolino di Carlo Calsamiglia
2 - Elegia della distanza di Giuseppe Armani
3 - Il pianista di Mozart di Giovanni Angelini

Vincitori ex aequo sezione "andante con brio":

- Il canto del colibrì di Paolo Beretta
- Chi ha scritto sul muretto? di Elisa Lovati

 

Il primo classificato è si è aggiudicato il premio di 1.000 euro e la pubblicazione del romanzo presso la casa editrice Nuova Editrice Magenta.

Le foto della giornata